10 consigli su come mantenere la pelle giovane

10 consigli su come mantenere la pelle giovane

Mantenere una pelle giovane e sana è il sogno di tutti. Purtroppo le cattive abitudini quotidiane e il naturale passare degli anni favoriscono la comparsa di rughe e discromie cutanee. Una pelle giovane e luminosa, oltre ad un vezzo estetico, è anche uno dei maggiori indicatori della salute di una persona. Tono, elasticità e luminosità dipendono infatti direttamente dalla nostra alimentazione e dal nostro stile di vita. Scopriamo quindi come mantenere la pelle giovane e quali prodotti utilizzare.

10 consigli per rallentare l’invecchiamento della pelle

  • Bevi molta acqua: la corretta idratazione è essenziale per una pelle sana.
  • Fai attività fisica: che sia una semplice camminata o vera e propria attività sportiva, muoversi è essenziale per ossigenare i tessuti e favorire la luminosità cutanea.
  • Non fumare: il fumo è il peggior nemico della pelle in quanto danneggia lo strato cutaneo superficiale.
  • Utilizza la protezione solare: sia in estate che in inverno, è indispensabile per proteggere la pelle dai raggi UV, responsabili dell’invecchiamento.
  • Segui un’alimentazione sana: una dieta sana e varia è sinonimo di pelle sana, in particolare favorisci alimenti ricchi di vitamine, omega 3 e omega 6.
  • Attenzione allo zucchero: il consumo frequente e sregolato di alimenti zuccherati danneggia il collagene e rende il derma meno compatto e dall’aspetto più spento.
  • Dormi a sufficienza e in maniera regolare: il sonno è indispensabile per la salute dell’organismo, dormendo si attiva la produzione di linfociti e radicali liberi necessari per contrastare l’invecchiamento cutaneo.
  • Prenditi cura della tua pelle: questo significa struccarsi accuratamente tutte le sere prima di andare a dormire, utilizzando prodotti detergenti ed idratanti biologici e vegani.
  • Evita i luoghi inquinati: centri città trafficati e zone industriali sono ricchi di gas serra che disidratano la pelle.
  • Passa del tempo in mezzo alla natura: il sole e l’aria pulita permettono di stimolare il rinnovamento cellulare e mantenere la pelle sana e luminosa.

Creme antirughe vegan per una pelle giovane

Come abbiamo visto, i fattori che influiscono sull’invecchiamento cutaneo sono molti. Purtroppo prevenirli tutti è impossibile, ma sicuramente cercare di condurre una vita più sana è già un ottimo inizio. Come mantenere la pelle giovane? Al giorno d’oggi esistono moltissime creme antirughe con ingredienti di origine biologica e con formulazioni vegane. Si tratta di prodotti di ottima qualità che uniscono l’assenza di prodotti chimici o di origine animale al rispetto per l’ambiente. Sono molti i componenti che permettono di stimolare la produzione di collagene, prevenendo l’insorgere di rughe e donando alla pelle elasticità e luminosità.

Perchè scegliere un prodotto cruelty free

Sebbene in passato trovare creme antirughe vegane poteva sembrare una missione impossibile, oggi la filosofia cruelty free si sta diffondendo a macchia d’olio. È infatti sempre più facile trovare in commercio vere creme viso bio antirughe e vegane che permettono di mantenere la pelle giovane e sana.
Tutti i prodotti vegani e biologici presentano caratteristiche ben specifiche. Sono infatti privi di parabeni, alcool o profumi sintetici. Contengono poi solamente ingredienti di origine vegetale e non sono testati sugli animali. Le aziende produttrici devono inoltre indicare chiaramente sulla confezione il marchio di certificazione biologica.
Scegliere prodotti vegani e biologici permette quindi di salvaguardare l’ambiente e gli animali, in quanto vengono prodotti nel pieno rispetto della natura e non contengono ingredienti nocivi per l’organismo. Sono inoltre sinonimo di alta qualità, grazie a formulazioni delicate che non irritano la pelle nemmeno in caso di utilizzo quotidiano.

Come scegliere la crema antirughe

Come mantenere la pelle giovane con una crema antirughe biologica? Scegliendo il giusto prodotto antiage, qui un esempio di aziende emergenti, potrai prenderti cura della tua pelle e rallentare il processo di invecchiamento. Quando si acquista una crema è fondamentale saper leggere l’INCI, ossia l’elenco degli ingredienti presenti in un prodotto cosmetico. Spesso infatti molte creme e prodotti per il corpo vengono classificati come naturali, anche quando di naturale hanno solamente l’ingrediente pubblicizzato in etichetta. È un classico “gioco” di marketing che può indurre in confusione. Per legge sulla confezione devono essere riportati sia la certificazione biologica che tutti i singoli componenti della crema. Controllando la composizione di un prodotto prima dell’acquisto è quindi possibile evitare fregature e imparare a riconoscerne l’effettiva qualità.