Tutti i segreti degli Smalti Semipermanenti

Tutti i segreti degli Smalti Semipermanenti

Guida semplice alla manicure perfetta

Le mani con una manicure perfetta sono un irresistibile biglietto da visita per ogni donna, per questo avere le unghie curate è un aspetto da tenere sotto controllo. Tra le tante proposte in fatto di beauty lo smalto semipermanente è una soluzione ottimale. Oggi, grazie ai kit dedicati allo smalto semipermanente non occorre più ricordarsi periodicamente di prendere appuntamento dalla propria estetista, ma si può applicare facilmente e velocemente il proprio smalto a casa.
Oltre che risparmiare sul tempo, questo permette di personalizzare a proprio piacere l’estetica delle unghie, e declinarle per ogni occasione.
Un incontro di lavoro, un appuntamento galante, o una festa. Possiamo fare ciò che preferiamo.

Gli attrezzi del mestiere indispensabili

Per creare la propria manicure con smalto semipermanente, basta tenere in casa l’occorrente.
Tra le cose che non possono mancare, bisogna considerare i bastoncini di arancio che spingono le cuticole, e una lima per migliorare la forma dell’unghia.
È necessario il mattoncino a quattro facce per levigare la superficie dell’unghia prima di passare lo smalto.
Una lampada UV, o a led, chiamata comunemente fornetto per unghie.
Tenere sempre a portata di mano dei dischetti di cotone, per poter usare il primer unghie e uno grassatore finale.
Inoltre è bene usare una base coat e un top coat, per sigillare il colore di smalto che si preferisce.

Questi pochi strumenti garantiranno una manicure curata e una mano sempre in ordine. Ovviamente se si sta acquistando un kit per smalti semipermanenti online è meglio procurarsi anche un solvente, per poter rimuovere la manicure quando si desidera.
È semplice applicare degli smalti gel semipermanenti da soli se si seguono pochi step.
Non bisogna mai invertire i passaggi per avere un risultato strepitoso, anche a casa.
Per prima cosa bisogna ammorbidire le cuticole, immergendo le dita in acqua tiepida, ousando un olio apposito. Appena morbide, spingere indietro le cuticole con un bastoncino di arancio.
Pulire e livellare delicatamente tutte le unghie con il mattoncino o buffer.
A questo punto, limare le unghie a piacere, scegliendo la forma e la lunghezza preferita.
Con l’apposito prodotto, sgrassare l’unghia, per poi passare un sottilissimo strato di primer.
Questi prodotti sono molto performanti e se usati bene, dureranno parecchi mesi.
Applicare uno strato sottilissimo di smalto base. Grazie al pennellino questa fase sarà semplicissima.
A questo punto introdurre le mani nel fornetto e usare la lampada, è il momento di polimerizzare lo smalto per 60 secondi.
Dopo di che, arriva il momento più artistico. Bisogna scegliere lo smalto che si desidera sfoggiare che poi andrà fatto asciugare nel fornetto, per un minuto. Se necessario, ripassare un’altra mano di colore, e riasciugare per altri 60 secondi.
In fine, passare un sottilissimo velo di top coat sul colore appena realizzato. Ultimo passaggio nella lampada, per asciugare e indurire il tutto. Quindi non resta altro che usare un dischetto di cotone imbevuto di prodotto sgrassante per unghie, per dare un finish pulito allo smalto. E la manicure è terminata.

Unghie artistiche SV Unghie Semplice

Il modo appena descritto garantisce una manicure impeccabile e veloce. Per gli amanti delle unghie stravaganti invece, esistono vari “smalti con effetti” , che possono creare motivi e decorazioni speciali. Come ad esempio il semipermanente hd che crea un gradevolissimo motivo a rilievo molto particolare. Per gli amanti dei glitter e dell’effetto glow o holographic, in internet o nei negozi specializzati si possono trovare polveri in grado di trasformare l’unghia secondo le tendenze moda. Chi non ha grande manualità potrebbe preferire lo smalto semipermanente autolivellante, che si stende in maniera semplice anche per chi è alle prime armi.
Per chi cerca ispirazione e nuove tendenze stagionali, è possibile trovare foto e videotutorial anche su Pinterest e Instagram.