Sito lento? Come migliorare la velocità del tuo sito

Sito lento? Come migliorare la velocità del tuo sito

Come migliorare la velocità del tuo sito per renderlo più performante

Per avere tanti visitatori al proprio sito web e aumentare la richiesta da parte di clienti vecchi e potenziali, occorre avere a disposizione un sito web veloce che non faccia perdere tempo agli utenti. La prima cosa da fare è quella di rivolgersi a esperti di realizzazione siti web a Bologna come davidenanni.com che saprà creare un sito veloce e sempre funzionale.

Realizzazione siti web a Bologna e miglioramento velocità del sito: gli strumenti da usare

Dopo aver richiesto l’intervento di un esperto in realizzazione siti web a Bologna, è importante individuare gli strumenti giusti per misurare la velocità di caricamento della propria pagina web. Tra questi strumento c’è la funzionalità Google PageSpeed Insights che in poco tempo analizza il sito e ne valuta la velocità mediante un punteggio che va da zero a cento. Più il risultato si avvicina a cento e più la velocità di caricamento è elevata. Oltre allo strumento di Google ce ne sono disponibili altri che permettono di verificare se un sito deve migliorare la propria velocità oppure se è troppo lento e, in questo ultimo caso, occorre intervenire in maniera tempestiva per non far scappare gli utenti.

Come migliorare la velocità del sito: consigli utili

Per migliorare la velocità del sito occorre scegliere un buon hosting. Questo è possibile rivolgendosi a dei specialisti nella realizzazione siti web a Bologna che possono offrire domini di qualità. Un altro elemento da non sottovalutare è la scelta del template che deve essere leggero e ottimizzato al meglio. Alcuni template hanno infatti errori nei codici oppure troppi plug-in obbligatori che di fatto diminuiscono la velocità di caricamento. Il template migliore è quindi quello semplice, anche se privo di una buona estetica perché, soprattutto nella rete, è molto più importante la velocità piuttosto che la bellezza.

Come migliorare la velocità del tuo sito: attenzione al design

Anche se l’intenzione è quella di avere un sito web accattivante dal punto di vista estetico, è molto più importante che questo sia funzionale e quindi veloce. Per fare in modo che questo avvenga è necessario focalizzarsi su design minimalisti e puliti al massimo perché il web li riconosce come più leggeri e quindi con un caricamento migliore. Anche le immagini hanno il loro peso, questo significa che vanno ottimizzate con strumenti appositi che sono in grado di comprimerle. Un altro elemento che non deve essere sottovalutato riguarda i plug-in: devono essere scelti solo quelli necessari e, una volta ogni tanto, va fatta un’attenta analisi di quelli vecchi che devono essere eliminati se non sono usati. Il codice è un altro parametro che può influenzare in maniera negativa il caricamento di un sito web. Infatti, ogni volta che vengono inseriti degli elementi esterni nel sito, questi portano con loro degli HTML e altro che, se non ottimizzati creano problemi importanti e rallentano il caricamento. Occorre fare attenzione anche ai redirect che possono dare un valore aggiunto al sito ma, se sono troppi, ne risentirà in maniera negativa la velocità di caricamento del sito. In sostanza, tutti gli elementi aggiuntivi devono essere valutati con attenzione perché ognuno di loro appesantisce il sito rendendolo lento e poco appetibile agli occhi degli utenti.

Conclusioni

Per migliorare la velocità del tuo sito è importante mettere in testa il concetto che la sobrietà è la migliore alleata. La prima cosa da fare è chiedere consigli a esperti di realizzazione siti web a Bologna che sapranno scegliere un hosting ottimale e potranno dare consigli per quanto riguarda la parte tecnica. Non va dimenticato che va eliminato tutto quello che non risulta necessario, le immagini devono essere compresse per risultare meno pesanti, i plug-in scelti devono essere funzionali, i template semplici e i redirect pochi, ossia il minimo per catturare l’interesse degli utenti.